I paesaggi globali del petrolio

1 Carola Hein, Dr. Ing., Prof. di Storia dell’Architettura e della Pianificazione, Direttrice dell’omonima cattedra presso TU Delft (NL) e Coordinatrice del Centre for Global Heritage and Development (Universiteit Leiden, Tu Delft, Erasmus University Rotterdam). Il suo principale interesse di ricerca riguarda il patrimonio architettonico e simbolico dei paesaggi del petrolio e la loro trasformazione nell’ottica della transizione ad un’economia post-fossile.

2 Chiara Geroldi, architetto, PhD, Prof a contratto di Architettura del Paesaggio al Politecnico di Milano. I suoi interessi di ricerca riguardano la progettazione di paesaggi con terre di scarto e la riqualificazione di siti ex industriali tramite bioremediation e phytoremediation.

3 Biljana Jovíc, Prof. di Landscape Planning and Design e presidente dei quattro dipartimenti di Master Studies della Faculty of Forestry – University of Belgrade. I suoi interessi di ricerca riguardano le esperienze di riforestazione e l’inquadramento del tema “paesaggio” in relazione con una città storica o industria.

4 Andrea Fiozzi è Presidente di Parcobaleno e ideatore del progetto del Parco Periurbano di Mantova

5 Giovanni Scavazza è un ex dipendente IES e attualmente socio di COP21, Cooperativa sociale ONLUS – Azienda agricola, uno dei tre progetti di riconversione dell’area della ex raffineria. Fornirà un contributo fondamentale sulla percezione del “paesaggio del petrolio” e sul futuro dei sistemi agro-energetici.

Lascia un commento